F-HUB: Fatture Attive - Ricerca e Modifica

Come ricercare una fattura attiva in F-HUB

Simone
Scritto da SimoneUltimo aggiornamento 11 mesi fa

Una fattura viene solitamente ricercata per:

  • Verificarne lo stato.

  • Eseguire operazioni manuali che ne modificano lo stato.

  • Sbloccarla o correggerla.

  • Verificarne le informazioni o i dettagli.

  • Verificarne l'esito dei processi eseguiti su di essa.

  • Richiederne il download o l’anteprima.

  • Protocollarne una inviata.

Verrà visualizzata dal sistema una finestra come quella illustrata nell'immagine sottostante:

Utilizzando i campi filtro presenti nella parte alta della finestra, possono essere effettuate ricerche sull'intero insieme di fatture inviate che l'utente è abilitato a visualizzare.

Cliccando sul filtro “Soggetto Produttore” vengono visualizzati solo i soggetti produttori cui l'utente è assegnato o soggetti produttori gerarchicamente associati come figli di questi ultimi.

Cliccando sul pulsante “Ricerca Avanzata” viene espansa la finestra di ricerca permettendo di inserire ulteriori parametri di ricerca attivabili con un flag.

Come illustrato nella finestra soprastante i parametri di ricerca avanzata sono relativi ad uno dei possibili stati nei quali una fattura può venirsi a trovare.

Dopo aver inserito tutti i filtri, per dare il via alla ricerca è necessario cliccare sul pulsante “Cerca”.

Risultati della ricerca

Dopo aver premuto sul pulsante “Cerca” il sistema mostra, nell'area centrale della finestra, tutti i documenti che soddisfano le condizioni impostate come filtro, evidenziando, con differenti colori, le condizioni più o meno critiche dello stato di una fattura.

Viene evidenziata in:

  • Rosso: una condizione di errore bloccante

  • Arancione: una condizione di errore non bloccante

  • Giallo: l’attesa di risposte da SOGEI

  • Verde: il buon fine dell’invio

  • Bianco: qualsiasi altro stato

La tabella posizionata nella parte bassa della finestra elenca i dettagli fondamentali delle fatture trovate, rispondenti ai criteri di ricerca imputati.

Cliccando sul titolo delle colonne è possibile eseguire l'ordinamento dei record in tabella.

NB: il primo campo della tabella mette subito in evidenza lo stato in cui si trova una fattura a sistema.

Cliccando su un record, appariranno dei tasti funzione relativi alla fattura selezionata.

Come mostrato nella figura sottostante, è possibile protocollare la fattura: nella finestra che appare, l'utente inserisce i dati di protocollo della fattura e verranno richiesti obbligatoriamente “data” e “numero protocollo”. Cliccando sul pulsante “Conferma” le informazioni inserite verranno salvate e associate al documento.

Nel caso in cui siano stati inseriti i dati di protocollazione questi potranno essere estratti e accorpati nel file di indice che verrà versato, unitamente alle fatture, nel sistema di conservazione.

Altre funzioni, disponibili a seconda dello stato in cui si trova la fattura, sono:

  • Modifica: cliccando sul pulsante viene aperta la maschera di modifica dei campi della fattura;

  • Conferma Invio: cliccando sul pulsante viene notificato al sistema che si può procedere con l’invio del documento a SOGEI. (Funzione disponibile sono nel caso in cui si imposta la funzione “Conferma invio fatture”);

Questo articolo ha risposto alla tua domanda?