F-HUB: Fatture Attive - Modalità di caricamento

Scopri le modalità di caricamento delle fatture attive in F-HUB

Simone
Scritto da SimoneUltimo aggiornamento 5 mesi fa

Profiler F-HUB gestisce il caricamento delle fatture da inviare al canale SOGEI con due modalità distinte.

1. Gestione automatica del flusso fatture

La prima forma di caricamento, più comune, prevede un’alimentazione automatica dei documenti in formato XML attraverso un canale SFTP sicuro e dedicato al singolo soggetto produttore; esso viene utilizzato nella maggior parte dei casi poiché Profiler F-HUB nasce per una gestione massiva del flusso della fatturazione.

In questo contesto, i documenti sottomessi a Profiler F-HUB attraversano una serie di elaborazioni. Ogni processo associa uno stato al documento elaborato.

In questo tipo di processo, l'utente ha il solo compito di controllare e verificare lo stato in cui una fattura viene a trovarsi.

2. Gestione manuale della fattura attiva

Questa seconda forma di caricamento della fattura prevede che un utente abilitato, quindi con idoneo profilo, acceda al menu “Nuova Fattura” e compili manualmente tutti i campi necessari, previsti nel form, che guidano alla formazione di un corretto XML che Profiler F-HUB provvederà poi, ad inviare a SOGEI.

🔗 SCOPRI COME CARICARE MANUALMENTE UNA FATTURA ATTIVA

Questo articolo ha risposto alla tua domanda?